Commercialisti & Revisori

TERZO FONDO PERDUTO – DECRETO “SOSTEGNI BIS”

SCARICA PDF

BENEFICIARI – tutti i soggetti che svolgono attività d’impresa, arte o professione e che producono reddito agrario con ricavi non superiori a 10 milioni di euro nel periodo d’imposta 2019

CONDIZIONE – Peggioramento (in misura non ancora definita) del risultato economico d’esercizio relativo al periodo d’imposta 2020, rispetto al 2019

MISURA DEL CONTRIBUTO – Differenza del risultato economico d’esercizio 2020 – 2019 moltiplicato per una % che sarà definita con decreto del Ministro dell’economia, al netto dei contributi a fondo perduto già riconosciuti:

  • Decreto “Rilancio” (art. 25 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34)
  • Decreto “Agosto” (artt. 59 e 60 del D.L. 14 agosto 2020, n. 104)
  • Decreto “Ristori” (artt. 11-bis e 1-ter del D.L. 28 ottobre 2020, n. 137)
  • Decreto “Natale” (art. 2 del D.L. 18 dicembre 2020, n. 172)
  • Decreto “Sostegni” (art. 1 del D.L. 22 marzo 2021, n. 41)
  • Decreto “Sostegni-bis) (art. 1, commi da 1 a 3)

L’importo del contributo non può comunque essere superiore a 150 mila euro

ISTANZA – Dovrà essere presentata in via telematica un’apposita istanza all’Agenzia delle Entrate. L’istanza può essere trasmessa solo se la dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2020 è presentata entro il 10 settembre 2021.

Norme attuative – Saranno emanate attraverso un apposito provvedimento direttoriale dell’Agenzia delle Entrate.

SCARICA PDF

Potrebbe Interessarti

Iscriviti alla
Newsletter

Rimani informato su tutte le novità
economiche fiscali, bandi e agevolazioni

SCOPRI

Contatti

SCARICA LA BROCHURE
CONTINUA A SCORRERE